venerdì 22 luglio 2011

Quando credevo

Quando credevo che la poesia venisse dall'infelicità
quando credevo che la poesia fosse emozione
quando credevo che la poesia cercasse la diversità
quando credevo che la poesia avesse un canone
quando credevo che la poesia fosse anarchica
quando credevo che la poesia nascesse dal bisogno
quando credevo che la poesia fosse amore
quando credevo che la poesia rompesse i confini
quando credevo che la poesia non fosse indifferenza
quando credevo che la poesia avesse la voce degli invisibili
quando credevo che la poesia diventasse canto

foto di anna maria ercilli

martedì 19 luglio 2011

Zattera dei bambini


Ogni rovescio contrasta sulla soglia
al gioco presta remi di mediocri
avventure, ma quanto è grande
a palpebre socchiuse.

foto di anna maria ercilli

mercoledì 13 luglio 2011

Sorgiva






rio, ruscello, torrente, sorgiva,
cascata, rigagnolo,
salto d'acqua
acqua
leggere gocce
disperse
al viso difronte




foto di anna maria ercilli

martedì 5 luglio 2011

Polvere


Non chiedere al presente il segno
di ieri, la polvere inerte
rimane nei pensieri
.

foto di anna maria ercilli