Hale-Bopp (era il marzo '97)




Nella sera più limpida
senza tracce di cosmo
e livori, aspettavamo
l'ora migliore per guardarti
cometa degli stupori
la madre ricurva in sé
assopiva un desiderio.

foto di anna maria ercilli

Commenti

Anonimo ha detto…
Ciao , un abbraccio
http://specchio.ilcannocchiale.it

Post popolari in questo blog

Tabucchi e gli eteronimi

Luce dorata

Gli occhi di Frida