Colore provvisorio

Quel pensiero di parole
non dette ritorna a cadenze
di luce, davanti al mattino
la finestra apre la stanza
del colore provvisorio.

foto di anna maria ercilli

Commenti

egelsiaca ha detto…
i veri poeti sono rari...leggendoti ho la sensazione di godere di un privilegio


lori
Anonimo ha detto…
un colore provvisorio come la nostra vita. Un abbraccio :-))
Specchio
moni ha detto…
cara anna...
in ciò che scrivi c'è ogni volta l'anima del tuo sorriso e la foto di ogni tuo cammino...

conoscerti è stato un privilegio che ringrazio spesso...

un abbraccio..

moni
dopoilmattino.blogspot.com ha detto…
un grazie dall'infinito provvisorio, con la vostra affettuosa costanza.

anna maer

Post popolari in questo blog

La lingua di Epepe