Storie del tè


Forse il rintocco segno dell'orologio
vuoto improvviso nel tempo del giorno
il cambio di luce verso mezzogiorno-
dimentica bianconiglio nelle storie del tè.

foto di anna maria ercilli


Commenti

moni ha detto…
i tuoi versi sempre nuovi,
le tue immagini che evocano il passaggio delle tue mani, oltre lo sguardo delle tue iridi..

che bella che sei, sempre.

Auguri tanti a te e a tutti voi..
una carezza a Pico..

m.
anna maer ha detto…
Moni cara sempre con affetto

Post popolari in questo blog

Tabucchi e gli eteronimi

Luce dorata

Gli occhi di Frida