Passaggio d'estate



Rovescio il capo
vertigine
alla verticale del cipresso
rovescio il senso dell'equilibrio
l'incognita
nell'aria sbiadita del meriggio
ormai a settembre
stinge l'estate e punge
Fahrenheit di nostalgia.
(Dall'aria, alla terra, all'oblio)
foto di anna maria ercilli

Commenti

Blue ha detto…
presagio d'autunno
imminente
sulle ciglia dell'anima

un caro abbraccio
dopoilmattino.blogspot.com ha detto…
parole raccolte da una stagione di ieri,lontana, ciao Blue

anna maer

Post popolari in questo blog

Tabucchi e gli eteronimi