Segni


Il bisogno cresce sui margini della comprensione

pochi segni per capire

lentamente affiora la disarmante nudità

gusto e sogno

foto di anna maria ercilli

Commenti

Blue ha detto…
quel isogno di spogliare l'anima
il gesto della nudità
scritto tra le righe del sogno
dopoilmattino@blogspot.com ha detto…
il corpo e l'anima nascono così, liberi da mascheramenti,
un abbraccio Blue
Barbara Greggio ha detto…
Purtroppo, spesso, i margini sfuggono alle dita di chi vorrebbe comprendere e il bisogno rimane inascoltato. Nudo, e intatto. Un abbraccio. Barbara.

Post popolari in questo blog

Tabucchi e gli eteronimi

Luce dorata

Gli occhi di Frida